Russamento ed apnee notturne

Lo Studio Cellai-Lenzoni è certificato per l’uso del dispositivo orale “OdontoApneia” indicato per il trattamento del russamento e della Sindrome da Apnea Ostruttiva (OSA).

Mentre il russamento semplice (a parte il disturbo del partner di sonno) non implica problemi importanti per la salute, la OSA soprattutto nelle forme medie e gravi, oltre a compromettere la salute generale del soggetto, aumenta anche notevolmente il rischio di malattia cardiovascolare e può causare sonnolenza diurna con rischi alla guida e sul lavoro. Nell’ambito della Medicina del sonno, il russamento e la OSA sono patologie che, per quanto riguarda la diagnosi e il trattamento, interessano l’odontoiatra. La diagnosi si serve dell’anamnesi, dell’esame clinico, della sleependoscopy e della polisonnografia, per lo screening e per la valutazione dell’efficacia della terapia (è sempre indispensabile la collaborazione con un Centro del Sonno). La terapia si avvale di apparecchi orali di avanzamento mandibolare, riconosciuti efficaci in letteratura almeno quanto la maschera per ventilazione forzata (CPAP) nel russamento e nell’OSA lievi e medie; la terapia praticata in Studio è utilizzabile anche nelle OSA gravi quando la CPAP non puo’ essere utilizzata. Il suo meccanismo di azione è basato su un avanzamento controllato della mandibola e della lingua, mediante l’incremento del tono muscolare a livello delle vie aeree. Questa tecnica facilita in forma semplice il passaggio dell’aria eliminando il russamento e migliorando gli episodi di apnea, fornendo così una migliore qualità di vita ai pazienti.